Gruppo vocale MusiCaesena

Il Gruppo vocale MusiCæsena nasce nel 2014 all’interno dell’omonima Accademia con l’intento di affrontare un ricercato repertorio corale a cappella. L’inizio di questa esperienza coincide con l’invito dell’Arcidiocesi di Ravenna a eseguire nella Basilica di San Vitale, la Cantata BWV 9 Es ist uns kommen her di Bach. Da quel momento si sono presentate numerose occasioni tra cui ricordiamo: il concerto madrigalistico Che’l mondo instabile in Palazzo Ghini a Cesena; la Rassegna sacra di musica corale organizzata dall’Associazione Ludus Vocalis di Ravenna con l’esecuzione delle Prophetiae Sibyllarum di Orlando di Lasso, riproposta nella Chiesa di S. Maria Assunta a Badia Prataglia (AR), nella Chiesa di S. Stefano, nel Museo di S. Colombano e nella Sala Bossi del Conservatorio G. B. Martini a Bologna; la Mascherata di Carnevale (con l’esecuzione integrale del Festino di Banchieri) e Voci in maschera in Palazzo Ghini a Cesena, quest’ultimo replicato in Palazzo Te a Mantova; la Stagione organistica del Conservatorio di Cesena; l’XI Rassegna corale G. Ghetti a Cotignola (RA); il concerto madrigalistico nel Museo di S. Domenico a Forlì. Nel 2015, il gruppo ha partecipato a due workshop tenuti da Paul Phoenix, ex membro dei King’s Singers, il primo a Cesena organizzato dall’Accademia MusiCæsena e il secondo a Torgiano (PG). Il 4 settembre 2016 ha eseguito in prima assoluta in Italia l’oratorio La Caduta de gl’Angeli di Don Francesco Rossi (1652- ?) nella Chiesa di S. Maria Maddalena di Porretta Terme. Il concerto, eseguito in forma scenica con la regia di Lorenzo Giossi, è stato organizzato dall’Associazione Vox Vitae che ne ha curato anche la trascrizione.